Spanish

English

French

Italian

German

Japanese

Chinese

Portugués

  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia
  • Visitare Segovia

Musei

CENTRO DIDATTICO DEL QUARTIERE EBRAICO (Casa di Andrés Laguna - Casa di Abraham Senneor)

 

phoca_thumb_m_13-centro didactico de la juderia de segovia
Didactic Centre of the Jewish Quarter

Allestito all’interno della casa di Abraham Senneor, dove visse anche l’illustre dottore Andrés Laguna, medico personale di Carlo I e del papa Giulio III, la facciata si deve alla famiglia Mexía de Tovar. All’interno si può visitare il Centro didattico del quartiere ebraico che, attraverso pannelli, video e un’innovativa proiezione tridimensionale, consente al visitatore di approfondire la conoscenza di diversi aspetti della cultura ebraica, lungo un percorso che ne ripercorre storia e costumi. Si cerca così di comprendere in modo semplice i caratteri più importanti di questa cultura che per secoli rappresentò una parte rilevante della società. Custodisce anche un’estesa collezione bibliografica specializzata sull’ebraismo.

C/ Judería Vieja, 12
40001 Segovia
Tel. (+34) 921 462 396

This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

ORARIO DI APERTURA E TARIFFE 

 

PORTA DI SAN ANDRÉS (Spazio informativo de delle Mura)

phoca_thumb_m_puertadesanandres
Informative Space of the City Walls

ll’interno della Porta di San Andrés, nell’antico corpo di guardia, è possibile visitare lo Spazio Informativo delle Mura, dove diversi pannelli illustrano le caratteristiche della recinzione medievale che protegge la parte alta della città. Inoltre è possibile accedere al cammino di ronda da dove si possono ammirare magnifiche vedute sul quartiere ebraico e sull’architettura militare medievale della città, ma anche sulla necropoli ebraica che si estende dall’altro lato della valle del Clamores. È conosciuta anche come Arco del Socorro.

C/ Plaza del Socorro 2 y 3
40001 Segovia
Tel. (+34) 921 461 297

This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

ORARIO DI APERTURA E TARIFFE

 

MUSEO DI SEGOVIA – Casa del Sol

Museum of Segovia
Museum of Segovia

Il Museo di Segovia, antico Museo Provinciale di Belle Arti, risale al 1842. La sua collezione è integrata da opere provenienti dai conventi soppressi a seguito della Legge di Mendizábal sull’espropriazione dei beni del clero, che non erano ritenute adatte a confluire nella collezione dell’attuale Museo del Prado.

Dopo aver occupato diversi edifici, il Comune cedette allo Stato la Casa del Sol, una vecchia costruzione adibita a mattatoio sin dai tempi di Enrico IV. La collezione si articola in sei sale distribuite intorno al cortile ed espone pezzi risalenti a epoche diverse. La prima sala ha carattere introduttivo ed è dedicata alla geologia e al paesaggio del territorio, con il supporto di un grande modellino su scala della provincia e materiale audiovisivo.

Nella seconda sala si espongono oggetti fabbricati tra la preistoria e l’alto medioevo, con sezioni dedicate al mondo romano e all’acquedotto.

All’interno della collezione vanno segnalati due verri celtiberici, mosaici romani, smalti visigotici, un’ampia serie di tavole di pittori castigliani e fiamminghi del XV e XVI secolo, interessanti collezioni di monete provenienti dalla zecca di Segovia, vetri di La Granja, sculture religiose, incisioni di Dürer e Rembrandt, e altri autori e pittori contemporanei.
È stato spostato molte volte prima di raggiungere la sua sede attuale, una fortezza all’interno delle mura conosciuta come Casa del Sol.

C/ Socorro, 11
40001 Segovia

Tel. (+34) 921 460 613
Fax. (+34) 921 460 580

This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

ORARIO DI APERTURA E TARIFFE

 

CASA-MUSEO DI ANTONIO MACHADO

phoca_thumb_m_5-casa-museo-de-antonio-machado-habitacion-del-poeta
House-Museum of Antonio Machado

Correva l’anno 1919 quando giunse a Segovia il poeta Antonio Machado, titolare di una cattedra presso l’Istituto di Istruzione Superiore della città. Da allora e fino alla sua partenza nel 1932, occupò una stanza in una casa di via dei Desamparados, successivamente acquistata dall’Accademia di Storia e Arte di San Quirce che la trasformò in un ricordo permanente del poeta.

È un museo che suggerisce l’evocazione più intima. La casa, modesta, si conserva spoglia come dovette esserlo quando Machado vi abitò e arredata con gli stessi mobili. La sua stanza è rimasta intatta e sulle pareti, per materializzarne l’assenza, sono state appese vecchie fotografie, dipinti a olio, disegni e poster che recano la firma di Rafael Peñuelas, Jesús Unturbe, Álvaro Delgado e Pablo Picasso.

C/ Desamparados, 5
40001 Segovia
Tel. (+34) 921 460 377

This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

ORARIO DI APERTURA E TARIFFE

 

MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA ESTEBAN VICENTE

phoca_thumb_m_10-museo-de-arte-contemporaneo-esteban-vicente-exterior
Museum of art Contemporáneo Esteban Vicente

Inaugurato nel 1998, questo museo è dedicato a Esteban Vicente, pittore nato a Turégano, formatosi a Madrid, esiliato dopo lo scoppio della guerra civile e unico membro spagnolo della prima generazione della Scuola di New York dell’Espressionismo Astratto Americano. La collezione è integrata da dipinti a olio, collage, disegni, acquerelli e sculture dell’artista, donate da lui stesso e dalla moglie, Harriet Gotfried.

L’esposizione permanente si alterna a mostre temporanee e attività diverse, come conferenze, recital e concerti.

Il museo si trova nel palazzo di Enrico IV Trastamara, edificato a metà del XV secolo.
Fa parte dell’antico Palazzo Reale di San Martín costruito da Giovanni II per il figlio, il futuro Enrico IV. Nel 1518 fu trasformato in Ospedale per Anziani e di questa fase si conserva ancora la cappella. Successivamente ospitò la Scuola di Arti Nobili.

Plaza de las Bellas Artes, s/n
40001 Segovia

Tel. (+34) 921 462 010
Fax. (+34) 921 462 277

www.museoestebanvicente.es
This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

ORARIO DI APERTURA E TARIFFE

 

MUSEO RODERA-ROBLES - CASA DELL´HIDALGO

Museum Rodera-Robles
Rodera-Robles Museum-Casa del Hidalgo

È allestito all’interno della Casa dell’Hidalgo, dimora nobiliare costruita tra il XV e il XVI secolo. Attualmente custodisce la collezione di pittura della Fondazione Rodera-Robles, che raccoglie opere di pittori locali e legati alla provincia, come la famiglia Tablada, Unturbe, Eduardo Vicente, E. Navarro, Nuñez Losada, Núñez de Celis, Rafael Peñuelas e i fratelli Zubiaurre. Possiede anche quadri di pittori rinomati come J. Sorolla, Beruete e Fortuny, e ceramiche dei laboratori di Zuloaga. Ospita anche una mostra permanente incentrata sui sistemi tradizionali di incisione e dispone di sale per esposizioni temporanee dedicate all’arte grafica.

Per anni è stato Museo Provinciale.

C/ San Agustin, 12
40001 Segovia
Tel. (+34) 921 460 207

www.rodera-robles.org
This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

ORARIO DI APERTURA E TARIFFE

 

MUSEO ZULOAGA - CHIESA DI JUAN DE LOS CABALLEROS

phoca_thumb_m_18-museo zuloaga-iglesia de  san juan de cabarellos-exterior
Zuloaga Museum

Si trova nell’antica chiesa di San Juan de los Caballeros (secc. XI-XIII), che presenta struttura a tre navate con tre absidi e portici sui lati sud e ovest. Su quest’ultimo spicca la facciata gotica. Conserva resti di una chiesa di epoca visigotica (sec. VI).

Fu salvata dalla rovina da Daniel Zuloaga, che la acquistò nel 1905 per allestirvi il suo laboratorio.

All’interno è possibile ammirare opere di Ignacio Zuloaga e dipinti a olio, acquerelli e ceramiche di Daniel e dei suoi figli. La chiesa custodisce anche i sepolcri di nobili famiglie ai cui capostipiti, Fernán García e Día Sanz, la leggenda attribuisce la conquista di Madrid.

Plaza de Colmenares, s/n
40001 Segovia

Tel. (+34) 921 463 348
Fax. (+34) 921 460 580

This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

ORARIO DI APERTURA E TARIFFE 

 

MUSEO DELLA CATTEDRALE

phoca_thumb_m_museocatedralicio
Museum of the Cathedral

Fu creato nel 1824 dal vescovo Manuel Castro Alonso nelle dipendenze annesse al chiostro. In una di esse, la cappella di Santa Catalina, sono custoditi dipinti di autori fiamminghi e spagnoli sia anonimi, come il Maestro dei Garofani o il Maestro del Santo Sangue, che di grande fama, come Bernard van Orley, Marinus van Reymerswale, Pedro Berruguete, Luis de Morales, Alonso de Herrera e Antonio María Esquivel, quest’ultimo autore del quadro storico "San Francesco Borgia al cospetto di Carlo V". In questa sala sono esposti anche notevoli oggetti di oreficeria e l’ostensorio opera del XVII secolo dell’argentiere di Toledo Rafael González.

Nella Sala Capitolare, decorata da un bel soffitto rinascimentale realizzato, secondo la tradizione, con il primo oro arrivato dall’America, spicca una splendida serie di arazzi, della quale fanno parte anche quelli distribuiti lungo la scala d’accesso alla Libreria. Qui si conserva il complemento più interessante di questo museo, l’Archivio, che custodisce documenti a partire dal XII secolo, la biblioteca donata alla Cattedrale dal vescovo Arias Dávila, cantorini, incunaboli e due gioielli bibliografici eccezionali: il Cancionero della Cattedrale, florilegio di canzoni castigliane e di altri paesi europei della fine del XV secolo, e il Sinodale di Aguilafuente, stampato a Segovia da Juan Párix nel 1472, e pertanto primo libro stampato in Spagna.

C/ Marqués del Arco, 1
40001 Segovia

Tel. (+34) 921 462 205
Fax. (+34) 921 460 694

ORARIO DI APERTURA E TARIFFE

 

 

Leave your comment:


Security code
Refresh

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner